CE

 

Progetto Interreg Alcotra “Concert Eaux

 

 

IISL - ISTITUTO INTERNAZIONALE DI STUDI LIGURI

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

PER IL SUPPORTO DELLE ATTIVITA’ DEL DST-UNIFI

 

Inerente l’attribuzione di incarichi per l’esecuzione della attività WP3_2.c  nel quadro del progetto “Concert-Eaux  approvato dal Programma Interreg V-A Italia-Francia Alcotra 2014-2020 - progetto 1712 - Capofila Regione Liguria, di cui IISL è partner

 

L’IISL, partner del progetto “Concert-Eaux”, vede la necessità di assicurare un adeguato supporto esperto alle attività programmate nell’ambito del progetto “Concert-Eaux” dal Soggetto Attuatore di IISL, ovvero il DST-UNIFI (Dipartimento Scienze della Terra dell’Università di Firenze), per lo svolgimento dell’attività WP3_2.c.

 

Le attività previste nella scheda progettuale “Concert-Eaux” di cui si occuperà il DST-UNIFI sono :

 

-          Rilevamenti topografici utili alla migliore collocazione delle strumentazioni di misura ;

-          Rilevamenti topografici ripetuti nel tempo per valutare le modificazioni della morfologia fluviale prima e dopo eventi importanti ;

-          Rilevamenti multispettrali per la ricerca di elementi e/o attività inquinanti ;

-          Rilevamenti con termocamera e multispettrali in aree pilota per la determinazione della tipologia delle specie arboree e della loro vulnerabilità alla siccità ;

-          Predisposizione di supporti multimediali, effettuate mediante l'uso di droni, a corredo delle attività di comunicazione

 

Tale manifestazione di interesse è orientata individuare una figura professionale idonea ad assicurare il necessario supporto tecnico e di segretariato al DST-UNIFI, ponendo in essere quanto segue :

 

-          Coordinamento con gli altri partner di progetto per la pianificazione delle attività

-          Assistenza per l’ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte degli Enti ed Autorità competenti

-          Assistenza operativa per l’esecuzione delle attività mediante la diretta partecipazione alle medesime

 

I soggetti interessati sono pregati di inoltrare la propria manifestazione di interesse entro le ore 12:00 del quindicesimo giorno dalla data di pubblicazione sul sito IISL (2 novembre), con PEC all’indirizzo iisl@pec.iisl.it, con allegati il proprio Curriculum Vitae, fotocopia di carta di identità valida autocertificazione del livello di conoscenza della lingua francese e l’offerta economica relativa alle parti di attività sopra esposta.

 

L’incarico sarà affidato ai candidati selezionati in base al curriculum vitae e, secondariamente, in base all’offerta economica.

 

L’incarico avrà durata triennale e si concluderà con la fine del progetto.

 

Bordighera, 19 ottobre 2017

 

 

______________________________________________________________________________

 

 

IISL - Istituto Internazionale di Studi Liguri

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

PER LA COSTITUZIONE DEL SEGRETARIATO DI PROTOCOLLO

 

Inerente l’attribuzione di incarichi per l’esecuzione della attività WP2_2.a “Collaborazione alle attività previste dal Protocollo di Intenti Transfrontaliero del bacino idrografico del Fiume Roia/Roya e dei suoi affluenti” nel quadro del progetto “Concert-Eaux”  approvato dal Programma Interreg V-A Italia-Francia Alcotra 2014-2020 - progetto n° 1712 - Capofila Regione Liguria, di cui IISL è partner.

 

 

L’IISL, partner del progetto “Concert-Eaux”, vede la necessità di avvalersi del supporto di esperti per l’armonico, efficace ed efficiente svolgimento delle attività programmate nell’ambito del progetto, allo scopo di contribuire allo sviluppo delle collaborazioni transfrontaliere nella Valle del Fiume Roia/Roya, già oggetto della sottoscrizione di un “Protocollo di Intenti Transfrontaliero per la gestione del bacino del fiume Roia e dei suoi affluenti” al quale anche IISL ha aderito, e di cui si è impegnato, nel quadro delle attività previste dal progetto “Concert-Eaux” come indicate nella scheda progettuale, a fornire il supporto di Segreteria Tecnica per gli adempimenti da esso previsti per la durata del progetto, ed in particolare per la definizione delle procedure istruttorie per la verifica di fattibilità di un “Contratto di Fiume” Transfrontaliero e di un “GECT - Groupement Européen Collaboration Territoriale”, così come evocato dal suddetto Protocollo di Intenti Tranfrontaliero.

 

 

Le attività previste nella scheda progettuale “Concert-Eaux”, concernenti tali suddetti adempimenti di Segretariato di Protocollo, sono esposte di seguito :

 

Svolgimento di incontri bilaterali nonché l’istituzione di articolati gruppi di lavoro, in modo da raccogliere gli orientamenti e da verificare le problematiche tecniche e procedurali dei processi istruttori verso gli auspicati GECT e CdFT. I risultati di tali verifiche saranno raccolti nei “Rapporti sullo stato del Fiume”, ovvero i documenti preparatori dei periodici incontri del Comitato Permanente, in modo da favorire la reciproca collaborazione, far emergere le eventuali difficoltà, mettere in luce le potenziali sinergie e contribuire quindi allo sviluppo ed alla progressiva integrazione di questo territorio.

 

Nel dettaglio, le attività del Segretariato Tecnico di Protocollo sviluppate da IISL saranno sviluppate come segue:

 

WP2_2.a.1- Incontri bilaterali per preparazione delle riunioni del Comitato Permanente del Roia/RoyaQuesti incontri hanno anche lo scopo di verificare ed istruire le procedure per la costituzione del GECT del Roya/Roia. Essi si svolgono presso le sedi di ogni Ente firmatario del Protocollo di Intesa, quindi nel complesso non meno di 25 incontri bilaterali.

 

WP2_2.a.2 - Incontri Comitato Permanente  ; Sono gli incontri previsti dal Protocollo del Roya/Roia ; essi sono preceduti dalla redazione del "Rapporto sullo stato del Fiume". Nell'arco del Progetto sono previsti due incontri, di cui uno coincidente con il congresso finale di rendicontazione complessiva delle attività di progetto

 

WP_2.a.3 - Redazione "Rapporto sullo stato del Fiume"  ; Attività di redazione del "Rapporto sullo stato del Fiume" che contiene ogni informazione sulle azioni realizzate dal progetto e dai differenti attori operanti nel bacino idrografico, sulle opportunità di ulteriori attività e finanziamenti, sulle possibili sinergie e sui bisogni emersi dalle attività istruttorie svolte precedentemente alle riunioni del Comitato Permanente

 

WP_2.a.4 - Incontri istruttori per la costituzione dei Gruppi di Lavoro FRANCESI , ITALIANI e MISTI per preparazione delle riunioni comuni del Comitato Tecnico del Roia/Roya   ; Questi incontri hanno anche lo scopo di verificare ed istruire le procedure verso la definizione del "Contratto di Fiume Transfrontaliero" del Roya/Roia.

 

Sono articolati per Gruppi di Lavoro, le cui tematiche sono :

.                       1)  GIURIDICO E AMMINISTRATIVO ;

.                       2)  ACQUE E AMBIENTE ;

.                       3)  RISCHI NATURALI E INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO ;

.                       4)  SVILUPPO SOSTENIBILE, CULTURA E COMUNICAZIONE.

 

Gli incontri istruttori sono organizzati in una prima fase presso le sedi dei soggetti firmatari del Protocollo, sia in Francia che in Italia, anche allo scopo di consentire un coordinamento giuridico - amministrativo rispettoso delle specifiche legislazioni, normative e regolamenti vigenti nei due Paesi nonché per individuare i componenti dei previsti gruppi di lavoro. In un secondo tempo saranno organizzati incontri misti italo-francesi, articolati per gruppi di lavoro, e quindi complessivamente 12 riunioni durante i tre anni di svolgimento delle attività di progetto. Tali incontri misti saranno organizzati presso la sede IISL.

Tale articolazione delle riunioni in incontri istruttori deriva dall’esperienza maturata nel quadro del precedente progetto EUR-EAU-PA e nelle successive riunioni di preparazione del progetto CONCERT-EAUX. Infatti, la complessità degli argomenti da trattare necessita di un processo istruttorio ben articolato, in modo da poter giungere alle riunioni deliberative con un quadro il più possibile esaustivo sulle scelte comuni da compiere e sulle opportunità da valutare. Gli incontri istruttori saranno anche utili a rafforzare la mutua conoscenza fra i componenti dei vari Comitati, la quale costituisce la base per l’auspicato processo di progressiva integrazione territoriale.

 

Tale manifestazione di interesse è orientata individuare tre distinti incarichi professionali da affidare a tre distinti soggetti, uno ad un esperto di nazionalità italiana per lo svolgimento della maggior parte delle attività di Segretariato previste dal WP2_2.a di progetto ; un secondo incarico di più modesta entità ad un ulteriore esperto di nazionalità italiana, chiamato a fornire un ridotto ma specifico supporto specialistico di tipo amministrativo e procedurale ; infine un terzo incarico professionale ad un esperto di nazionalità francese, necessario a supportare l’articolazione transfrontaliera dell’attività di segretariato. Tali esperti incaricati saranno tenuti a porre in essere fra loro una armonica, efficiente ed efficace collaborazione per la realizzazione di dette attività di Segretariato di Protocollo così come previste dalla scheda progettuale.

 

 

I soggetti interessati sono pregati di inoltrare la propria manifestazione di interesse entro le ore 12:00 del quindicesimo giorno dalla data di pubblicazione sul sito IISL (6 ottobre), con PEC all’indirizzo iisl@pec.iisl.it, con allegati il proprio Curriculum Vitae, fotocopia di carta di identità valida autocertificazione del livello di conoscenza della lingua francese e l’offerta economica relativa alle parti di attività sopra esposta.

 

L’incarico sarà affidato ai candidati selezionati in base al curriculum vitae e, secondariamente, in base all’offerta economica.

 

L’incarico avrà durata triennale e si concluderà con la fine del progetto.

 

 

Bordighera, 21 settembre 2017

 

 

SCARICA BANDO